Glossario dei termini finanziari

Se un termine non ti è del tutto chiaro, cercalo qui: in questa sezione trovi una spiegazione semplice e sintetica dei principali argomenti bancari e finanziari.

Indicatore sintetico di costo - isc

Espresso in percentuale, indica il costo complessivo del mutuo e rappresenta il tasso effettivo globale che comprende tutti i costi connessi con la stipula di un mutuo. Spese = spese iniziali (istruttoria, perizia, assicurazioni) e spese amministrative (incasso rata, quota annuale di gestione...).

Informativa europea di base sui principali diritti dei consumatori

Rappresenta il documento precontrattuale riportante tutte le condizioni economiche previste per il finanziamento ed alcuni dei principali diritti del cliente. Tale documento permette al cliente una comparazione delle diverse offerte finanziarie da parte di vari intermediari e quindi gli consente una scelta consapevole sul miglior prodotto per le proprie esigenze.

Insolvenza

Con questo termine s’intende l’impossibilità da parte di un cliente a soddisfare gli impegni di pagamento secondo le clausole convenute come, ad esempio, il mancato rimborso di una o più rate.

Interessi di mora

Rappresenta una penale, espressa in termini percentuali e concordata in fase contrattuale differente dal tasso di interesse richiesto (TAN), che il debitore deve corrispondere alla banca/società finanziaria in caso di ritardato o mancato pagamento di una o più rate del finanziamento. Detti interessi di mora si applicano a tutto il credito non pagato o pagato in ritardo rispetto alle scadenze originarie.

Interest rate swap - irs

L’IRS è un indice e rappresenta una delle due componenti del tasso di interesse di un mutuo a tasso fisso. E' un valore che varia quotidianamente in relazione ai movimenti dei mercati finanziari. L'Eurirs o IRS è calcolato come media ponderata delle quotazioni alle quali le banche operanti nella UE realizzano l’interest rate swap (strumento di copertura dei tassi a cui si concludono dette operazioni finanziarie). Esistono pertanto valori di IRS a 1 anno (detto "IRS 1Y" cioè 1 year), a 2 anni... e via dicendo fino a 40 anni, con valori crescenti all'aumentare della durata.

Dove siamo Dove siamo

homepage_box_dove_siamo

Vuoi fissare un appuntamento o ricevere la nostra consulenza?

Dove siamo Cerca lo sportello

Domande frequenti Domande frequenti

homepage_box_FAQ

Cosa ci chiedete più spesso? Leggi le risposte alle domande più frequenti.

Domande frequenti Scopri di più

Richiedi info Richiedi info

homepage_textbox_busta

Desideri informazioni per richiedere subito un finanziamento o uno dei prodotti?

Richiedi info Compila il form